Liberty a Torino:

Tra la fine del 1800 e l’inizio del 1900 ebbe grande sviluppo lo stile detto “Liberty” o Floreale, meglio conosciuto a livello internazionale come Art Noveau (tutt’ora Torino ne è considerata la capitale italiana).
Il nome Liberty deriva da Arthur Liberty, proprietario di una ditta di arredamento inglese, che trattò prima prodotti orientali per poi passare a diffondere oggetti del nuovo stile che in Italia ebbe particolare fortuna.
Liberty ,con la sua ambiguità di significato pareva esprimere libertà di ispirazione e sogno di tutte le arti decorative: dall’architettura alla scultura, dai manifesti pubblicitari all’arredamento con mobili soprammobili, vetrate, inferriate, argenterie, manufatti in ceramica, tessuti e oggettistica in genere. Le idee del Liberty sono tratte prevalentemente dal regno vegetale e dalla zoologia; sovente forme e oggetti sembrano elementi evocatori di fiori, farfalle e altri animali.

Pubblicato da Torino da Scoprire

Un filo conduttore unisce informazioni d’interesse turistico a quelle per la quotidiana utilità regionale e cittadina, proponendo tramite finestre virtuali: suggerimenti, aneddoti, curiosità. Di pari una finestra farà breccia sul Mondo, l’altra, la principale, collegherà a Voi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...